trentino-salumi-filiera-e-qualita

Filiera e qualità

Carni provenienti da allevamenti italiani

È partita nel 2003 la storia di Trentinosalumi.
Il Consorzio che da allora rappresenta un’antica ed apprezzata arte: l’arte di produrre salumi. Tutela della qualità e consulenza, qualificazione, formazione e promozione dei prodotti tradizionali della salumeria trentina in Italia e all’estero sono gli ambiti di attività più importanti del Consorzio.

  • trentino-salumi-benessere-animale

Benessere animale

Il produttore di salumi ha sempre posto in primo piano la sua attività, i suoi prodotti e i suoi clienti ed è questo che deve fare e che, grazie al Consorzio, ci auguriamo potranno fare anche le prossime generazioni. L’attività di Trentinosalumi infatti non è quella di produrre ma di supportare i suoi soci per aiutarli ad esprimere al meglio le loro caratteristiche e le loro capacità attraverso l’attivazione di momenti di confronto con altre realtà, con attività di aggiornamento e formazione con esperti e con la creazione di iniziative di promozione e tutela strutturate.

Le nostre certificazioni

Il “patto di filiera” che allevatori, macellatori e impianti di sezionamento della carne hanno stretto con il Consorzio Produttori Trentini di Salumi è stato verificato e accreditato da CSQA Certificazioni. Il certificato (n.36394 emesso l’11 luglio 2014) garantisce per il prodotto mezzene e tagli anatomici di carne suina, venduti sfusi o confezionati sottovuoto e identificati dalle diciture “carne per QT” o “carne destinata a QT” del Consorzio Produttori Trentini di Salumi, la conformità allo standard UNI EN ISO 22005:2008 Rintracciabilità nelle filiere agroalimentari.

Nata per rendere disponibile carne garantita per la produzione di salumi a marchio Qualità Trentino, la filiera Origine Garantita Trentinosalumi traccia 22 elementi significativi: gli allevamenti di nascita, gli allevamenti di ingrasso, l’ubicazione degli allevamenti, la sede e la data di macellazione, il numero e il peso dei suini macellati e il lotto di macellazione; sede e data di lavorazione e sezionamento, ubicazione dei macelli e dei centri di sezionamento, lotto del prodotto sezionato, data e sede di lavorazione, lotto e quantità dei prodotti; cliente destinatario, data, tipologia, quantità e lotto del prodotto finito.

Indicazione Geografica Protetta

L’Indicazione Geografica Protetta o IGP è il riconoscimento che la Comunità Europea assegna ai prodotti agroalimentari espressione di un territorio.
Attualmente il Consorzio sta lavorando per ottenere tale riconoscimento per la Carne Salada.
Anche tu puoi partecipare all’ottenimento di questo importante riconoscimento. Se hai del materiale storico contattaci e potrai contribuire a tutelare un patrimonio culturale insidiato dalla contraffazione.

  • Carne_Salada_e_fasoi

Qualità Trentinaa tutela dell'eccellenza

Il marchio Qualità Trentino ha principalmente il compito di comunicare e identificare la qualità dei prodotti agroalimentari territoriali secondo criteri oggettivi e selettivi e, anche, di specificare l’origine degli stessi collegando gli alti standard qualitativi derivanti dai disciplinari di produzione con i valori espressi dal Marchio Territoriale Trentino che rappresenta l’intero sistema “Trentino” fatto di persone, aziende, comunità locali, patrimoni territoriali ed ambientali, tradizione e storia.

  • trentino-salumi-origine-garantita